L’ Accoglienza

  L’ orecchio destro otturato da 7 giorni ormai, potrebbe avere un significato simbolico? Irene, una counselor già in azione, mi ha chiesto al residenziale: “Cosa non vuoi sentire o ascoltare?” Sono rimasta colpita da questa domanda. Ci ho riflettuto un bel po’. E forse una risposta ce l’ ho… Non voglio ascoltare le voci del […]

Vota:

Io oggi mi vedo tra gli Uno i Nessuno e i Centomila

Avrei voluto raccontare la storia di un viaggiatore che all’ improvviso decise di partire per un lungo viaggio… Avrei voluto raccontare che questo viaggiatore si sentiva solo, incompreso e inascoltato. Avrei voluto raccontare che, le sfide che il grande Regista gli organizzava lui, le superava sempre. Il viaggiatore amava conoscere, amava fare rete. Il viaggiatore […]

Vota:

Ci vuole pazienza!

In questo week end formativo, ho capito molte cose. Ho capito cognitivamente e sentito fisicamente che, sono sulla strada giusta. Che la scalata verso la mia formazione non è solo in discesa, ma è anche l’ altra faccia della medaglia: la salita. Non si può sempre essere accolti alla volemose bene. Non si può essere […]

Vota:

Riprendersi la vita…

Potrei raccontarvi che il primo ad interessarsi a questo studio fu John Bowlby. Potrei dirvi che la figura del care giver è fondamentale nella crescita del bambino o della bambina. Potrei parlarvi degli esperimenti di Harlow fatti su delle scimmiette, per vedere se riuscivano a sentirsi nutrite e curate da macchine finte o ricoperte di […]

Vota:

Mi ritiro per deliberare, con il mio cuore

Cari Tutti, Sì, vi chiamo cari, per non fare distinzioni. A voi, che mi guardate straniti. A voi che mi guardate con il punto interrogativo stampato sul volto. Sì, sto cambiando. Sì, sto facendo cose diverse. Sì, sto scegliendo con chi stare. Sì, mi sto ritirando. Ritirando da certi contesti.. Insomma la risposta è, sì! […]

Vota:

“Storie alla Ribalta….” Finché la zattera va…

Passeggiavo su una zattera in movimento. Insieme ad altri compagni di viaggio, tentavo di non farla rovesciare. Non era facile. Quello che ci coinvolgeva era il ritmo della musica di sottofondo. Tenevo il passo insieme a loro. Almeno cercavo di farlo. Poi, all’ improvviso, pensai a quello che tentavano di dirmi. I loro movimenti corporei […]

Vota:

La sfumatura o il mio Posto nel Mondo

Se essere ribelle significa combattere per un proprio ideale e andare oltre le proprie forze, allora sì, credo di esserlo. Se essere ribelle significa dare ascolto alle proprie intuizioni, allora sì credo di esserlo. Se essere ribelle significa ascoltare il proprio corpo e il proprio sentire allora sì credo di esserlo. Essere ribelle è ascoltare […]

Vota:

Vola, vola, vola… Pillole di consapevolezza

Istruzioni per l’ uso: Da leggere a piccole dosi e solo se si è pronti a tornare a se stessi attraverso il cambiamento: Carl Rogers  “La sola persona che non può essere aiutata è la persona che getta la colpa sugli altri.” “Esiste un curioso paradosso: quando mi accetto così come sono, allora posso cambiare.” “L’incapacità […]

Vota:

Guida al Counseling – Meier e Davis O la valigetta degli attrezzi-

Leggendo questo testo mi piace immaginare di veder scrivere Meier e Davis, 2 lettere. Una al cliente, e una al counselor, usando metafore. Caro Cliente, Prendi una valigia, mettici degli strumenti. Prendi questi attrezzi e mettili in una cassetta. Prendi questa cassetta e facci un ricettario. Oggi preparerai un piatto forte, un piatto chiamato cambiamento. […]

Vota:

Oggi so dove sono e dove voglio andare!

Oggi si è chiuso l’ anno formativo del master in artcounseling. Oramai cari lettori lo sapete. Ne parlo spesso di questa mia volontà di crescere in maniera costruttiva e quanto più possibile responsabile. Si è chiuso l’ anno con un esame… ops, scusate… Con una verifica sulle informazioni, sulle nozioni, sulle competenze acquisite sino ad […]

Vota: