Chi sono? Racconto in-formazione

Ciao, mi chiamo Sarah (ma in realtà Sarah Maria per via della canzone di James Taylor).

La mia passione più grande sin da bambina, lo ammetto, è la scrittura. Adoro farlo soprattutto con carta e matita o con carta e penna. La matita perché posso sempre prendere e cancellare quello che ho scritto. La penna perché così fisso meglio ciò che provo. A volte penso che io ci sia nata con carta, matita e penna!

Ho aperto questo blog nel 2010, ma solo dal 2012 mi ci sto dedicando veramente. Mi piace condividere sul web e non, mi piace prendere spunto dagli altri. Tante sono le cose che ancora sto imparando, come ad esempio: la gestione di un blog, il miglioramento dei contenuti e come promuoversi. Oserei ritenermi una scrittrice di strada ovvero imparo curiosando e leggendo qua e là. Mi piace sottolineare, che scrivo soprattutto per me stessa. Mi fa star bene, mi rigenera. Non ho un audience specifico a cui rivolgermi al momento. Prima di tutto quello che scrivo deve piacere a me, deve emozionare me. In seguito chi mi legge. Non credo sia egoismo, semplicemente la volontà di essere libera almeno in un campo della mia vita. Visto che in molti altri contesti è necessario seguire regole e convenzioni. Che nessuno si senta offeso per questo.

Tra le altre cose, sono Agevolatore del Metodo Mandala Evolutivo TM di Gabriella Costa, e Artcounslor in formazione. Per me la creatività salverà il mondo. Io voglio contribuire in questo Mondo, sviluppando e migliorando competenze per offrirle a chi mi consulterà.

Spero di riuscire a trasmetterti accoglienza, passione ed emozione con i miei scritti. Accetto opinioni e contributi costruttivi.

So bene che non tutti i Social Network/Media sono uguali… Bisogna imparare a separare i contesti. Sono d’ accordo. Intanto questo mio “spazio” ha permesso di farmi conoscere meglio… Introversa? Forse. Timida? Forse. Dipende dai contesti e da come mi ci sento. Credo comunque che ognuno di noi possa col-laborare se lo vuole veramente!

Mi auguro di averti detto gran parte di chi sono e se mi sono dimenticata qualcosa chiedimi pure! Sono qui.

Ti aspetto per 2 chiacchere mentre percorro la mia strada, in questo mio Blog Personale. Un Viaggio Personale, che sarò felice di condividere con te!

Sarah Maria, alcuni mi chiamano Primavera Accogliente… ❤

Questo è:  Un blog amatoriale – Esperienze

N.B. Per gli ipovedenti o chi ha difficoltà visive, o chi è stanco, può ascoltare i post. Basta selezionare il testo e con tasto sinistro esce un menu: leggi ad alta voce. Almeno con Windows 10 e il sistema Edge si può fare. 😉

22 pensieri su “Chi sono? Racconto in-formazione

  1. Ciao SarahMaria, bella presentazione la tua complimenti. Io anche amo scrivere e fare schizzi soprattutto con penna. Non sono un disegnatore ma in genere creao modificando tratti che non mi piacciono. I miei disegni più che opere prime sono ciò che è venuto fuori dal tentativo creativo di aggiustare errori.

    Piace a 1 persona

  2. Cara Sarah, dici che la creatività salverà il mondo. Eppure sai i circoli creativi chiudono. Gli artisti smettono di creare. Gli scrittori bruciano i propri libri. Abbiamo perso. Te lo dice una artista, una creativa, una che scrive con penna e foglio, che ha scritto migliaia di poesie e centinaia di racconti, che ha dipinto migliaia di disegni e fatto quadri e opere da mezza vita. Eppure tutto questo è inutile. Quando fanno un governo non vengono a chiedere a noi artisti come dovrebbe essere. Quando fanno le leggi non vengono a chiedere a noi creativi. Quando gestiscono l’economia noi non siamo considerati. L’arte e la creatività servono solo per il merketing e la pubblicità. Per il resto l’arte e la scrittura son considerati dei surplus nella società moderna. La fantasia è un impedimento alla praticità. Circoli culturali chiudono. Librerie chiudono. Mostre deserte. Quadri si accumulano dai rigattieri. Cosa vuole la gente? Cellulari nuovi, gadget tecnologici, sesso, denaro per comprare entrambi.
    Noi artisti abbiamo le opere ad ammuffire mangiate dai topi. Perchè a nessuno interessa la fantasia. Siamo fuori da questa società.
    Io ho abbandonato i social, quasi tutti ormai, perchè questo mondo non mi rispecchia. Ho dato molti contributi per tante cause e lotte ma ora sono stanca. Le illusioni vanno bene da ragazzine ma dopo si scopre la realtà.

    Piace a 1 persona

    1. Io credo che la positività e la resilienza aiutino. Un po’ più di ottimismo gioverebbe. E soprattutto non mollare porta avanti i nostri desideri. E lo ribadisco, la creatività ci salverà. Non solo l’ arte, ma l’ ingegno, la soluzione ai problemi, la volontà di andare avanti e progredire. 🙂

      "Mi piace"

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.