Beauty in the Broken – Trovare il bello nello spezzato

Si dice mi sento a pezzi, ho il cuore spezzato. E ancora ho delle crepe, delle ferite, mi sento svuotato, frammentato…. Tutti termini ed espressioni che richiamano gli oggetti, come vasi, bicchieri, che all’ apparenza pensavamo infrangibili, solidi, duri. Beh anche noi siamo all’ apparenza, solidi, tutti d’ un pezzo, vero? E poi qualcosa si […]

Vota:

Le spose di Marianne

#mariannenonsitocca Questa sera si parla di moda, di amore, di bellezza, ma anche di un sogno che è diventato reale. Il sogno di un luogo dove le donne abusate potessero essere accolte e ascoltate, e dove le loro vite potessero essere ricucite, riparando gli strappi delle violenze e del dolore. Tor Bella Monaca caput mundi […]

Vota:

“Come dentro un film”

E riscopro una frase che scrissi tempo fa: °Possono abbandonarmi a me stessa, ma io non mi abbandonerò. Mi prenderò per mano per accompagnarmi lungo il percorso che mi sarò tracciata. ° Tracciare un percorso non è stato facile anzi. Ho incontrato molti ostacoli. Ho incontrato persone che mi hanno abbandonata nel momento del mio maggiore […]

Vota:

Alchimista in bicicletta – Io sono o la cura di me

La presa di responsabilità è molto difficile da attuare soprattutto se si è una come me attenta alle regole a al buon comportamento. Perché dico questo? E perché sembra un paradosso affermarlo? Perché alla fine io non sono poi così attenta alle regole. Non sono una secchiona, sono stata bocciata 2 volte a scuola. Ho finito […]

Vota:

Donne in Rinascita – Jack Folla – Race For the Cure 2012

Più dei tramonti, più del volo di un uccello, la cosa meravigliosa in assoluto è una donna in rinascita. Quando si rimette in piedi dopo la catastrofe, dopo la caduta. Che uno dice: è finita. No, non è mai finita per una donna. Una donna si rialza sempre, anche quando non ci crede, anche se […]

Vota:

Amici per sempre

La miglior cura? L’ Amicizia! Dexter: Pensa di camminare per diciotto miliardi di anni luce. E se non c’è niente in fondo? E allora tu continui per un altro miliardo di anni luce. Così lontano non vedi niente, perché laggiù non ci arriva neanche la luce delle stelle: c’è solo un gran freddo e un grande buio. A volte, se mi sveglio ed è buio ho una paura tremenda, come se stessi laggiù e non potessi tornare. Erik: Tieni [gli porge la sua scarpa], tienila […]

Vota: