Alchimista in bicicletta – Io sono o la cura di me

paracelsus1
“Io sono diverso. Non lasciate che questo vi turbi.” Paracelso, medico alchimista svizzero

La presa di responsabilità è molto difficile da attuare soprattutto se si è una come me attenta alle regole a al buon comportamento. Perché dico questo? E perché sembra un paradosso affermarlo? Perché alla fine io non sono poi così attenta alle regole.

Non sono una secchiona, sono stata bocciata 2 volte a scuola. Ho finito la laurea in molti anni. Ho tanti libri nella mia libreria a casa, che sono ancora lì che, aspettano di essere letti. Ho molti interessi. Mi piace spaziare.

Perché vi dico questo? Perché sono arrivata a definirmi solo quest anno. Dopo tanta Esperienza di vita Estera ed Italiana, dopo tanta Crescita Personale, solo oggi capisco veramente chi sono.

Sono una donna semplice, che le regole non le sopporta, che non ama fare tutto quello che fanno tutti. Sono una persona che ha bisogno di seguire il suo flusso, il suo tempo. Questo significa che ho la necessità di rispettare me stessa Ho detto troppi sì. Ho fatto cose, solo perché per me dire no è far rimanere male l’ Altro. Il no per me è un rifiuto. Tuttavia, un rifiuto a volte serve, serve a non tradire se stessi, serve ad instaurare dei confini.

Le persone si fidano di me. “Hai una faccia che ispira fiducia!” E’ bellissimo, sebbene questo implichi una grande responsabilità. Le persone depositano in me una grande aspettativa. Ed io oggi sono qui a dire, continuate a fidarvi di me, tuttavia non delegate a me le vostre responsabilità. Io posso fare una minima parte, il resto della danza poi, la conducete voi.

Quest anno è stato l’ anno della cura di me. l.’ anno della presa di coscienza. L’ anno dell’ autonomia e dell’ affermazione. C’ è chi è stato al mio fianco e mi ha insegnato discretamente ad andare in bicicletta. C’ è chi mi ha tolto le rotelline dietro. C’ è chi mi ha messo i bastoni tra le ruote. E poi ci sono io che, ho scelto di percorrere la mia strada pedalando o passeggiando. Proprio come quando ero piccola. Il senso dell’ esplorazione si è trasformato nel senso della ricerca. Sono una cercatrice in piena trasformazione.

Sono una strega, un’ alchimista di nuova generazione… Forse, intanto io adesso sono!

2 pensieri su “Alchimista in bicicletta – Io sono o la cura di me

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...