Cornice – Storia di un incontro

La Fiaba
La Fiaba

Se è vero che io venga e provenga da un passato complice, intimo e pieno di valori, allora è giusto che tutte queste cosette io me le ricordi quando vaneggio nel caos. Semplice non è. E’h no.

Il segreto sta allora nello ri-scoprirsi, nel ri-vedersi, nel ri-trovarsi. E questo lo puoi fare se hai il più vero e autentico desiderio.

Io vengo da un passato dove mio padre si credeva un re, e mia madre una semplice compagna di viaggio. Ed entrambe vivevano in una casetta di legno sull’ albero. Mia madre con i piedi per terra, e mio padre con la testa tra le nuvole.

Strano a dirsi vero? Poiché il maschile è razionale e il femminile è creativo. Ebbene in loro maschile e femminile si confondono a meraviglia. Possono scambiarsi queste energie ad occhi chiusi.

Quanto amavo quando loro riuscivano a guardarmi negli occhi. In quei momenti tutto mi sembrava una favola, tanta magia fra di noi. Tanta complicità.

Tanta complicità, come quello che ancora oggi vedo in loro. Maschile e femminile uniti nonostante tutto.

Come a dire che le fiabe portano in loro un pezzetto di verità. L’ incontro del maschile e del femminile, porta alla completezza. porta all’ intimità. Porta alla complicità. Porta a quella tanto agognata e voluta autofiducia.

cornice1
Cornice

P.S: Carissimi durante il mio cammino, a volte trasgredirò e non chiederò il permesso. 😀

 

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.