1 2 3 Sorpresa! Emozioniamoci ancora!

Si può essere creativi, sensoriali, intuitivi e poi avere l’ ansia da prestazione? Penso di sì perché a me capita. Capita di non sapere più come muovermi. Mi capita di non ricordare più come fare. Mi capita di disorientarmi.

Forse, ripeto forse potrei prendere esempio dai bambini. Leviamo il forse. Loro lì vedi, li guardi, li osservi, e niente sono così… Piangono perché non vogliono sganciarsi dai genitori. Ridono e si divertono, saltellano qua e là.

Oramai mi conoscono un po’ e sanno che con me possono giocare.

Insomma, sono spontanei. Anche quando alle tue domande come macchinette dicono sempre No!

Allora mi dico, voglio lasciarmi sorprendere. Voglio lasciarmi andare con sorpresa alla magia degli specchi. Ai movimenti dei corpi quando qualcuno conta 1 2 3 sorpresa. Voglio sorprendermi quando la più sorpresa del reame non sono io, ma loro tutti insieme. I bimbi dell’ Asilo Nido Hakuna Matata, sanno emozionarsi spontaneamente. A loro basta poco. Basta uno stimolo e via, come le emozioni, che spingono all’ azione.

Il tirocinio penso stia aiutandomi ad ammorbidire il senso del dovere. L’ aspetto perfettina. Il tirocinio mi sta invitando a divertirmi, in compagnia come da sola. E se qualcosa sorprenderà qualcuno perché ho fatto errori: pazienza! Infondo siamo nel mondo fiabesco di Emozionando… Quindi mi lascerò emozionare e sorprendere. Errare è come vagare e poi sbagliando si impara. Le emozioni sono fluide, sono fluide, chi ce lo fa fare di renderle immobili. Che poi non sarebbero emozioni…

Oggi, mi è piaciuto molto vedere come i bambini abbiano assimilato come si mimi la sorpresa. Sono riusciti a mimarla con il viso, con il corpo e a emetterla con un suono (oooooh, wow, quando è comparso il topolino Mouse Mouse).

Mi è piaciuto quando ci siamo mossi tutti in piedi con il corpo per giocare a 1 2 3 sorpresa. Molte risate e scherzi. I bambini hanno saputo a loro modo infine, disegnare e colorare i volti che rappresentavano l’emozione.

Mi piace che la sorpresa ci consenta di dirigere la nostra attenzione per farci attivare, di fronte alle novità inaspettate, di fronte a una sorpresa appunto.

Rilsassiamoci un po’ va…. Le 2 parti di me… Baloo e Bagheera? 😉

Oppure….

Una fischiatina… nello stretto indispensabile… ❤

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.