Di tutto cuore: Le credenze limitanti in Amore

Le convinzioni nascono dall’ infanzia.

Il modo di amare lo apprendiamo.

Le convinzioni spesso le confermiamo da adulti.

C’ è difficoltà di stare sull’ emozione.

C’ è chi si sente inadeguato.

C’ è chi si sente autonomo.

C’ è chi non è visto.

Qual’ è l’ unico modo per essere amati? Crearsi una strategia. Un copione.

E poi l’ Altro è condizionato dall’ immagine che ha di noi e che noi vogliamo dare di noi.

La bambina che ero, probabilmente se potesse parlarmi mi direbbe:

“Sono Sarah, sono serena e non voglio essere costretta a fare le cose.” 

Se fosse qui, l’ abbraccerei.

L’ adulta che sono diventata, oggi si permette di abbracciarsi. Di essere grata alla vita. Di passeggiare per mezz’ ora al giorno e dirsi io ci sono.

Entrare in relazione con l’ Altro è: fidarsi, affidarsi. E’ fare spazio. E’ prendersi la responsabilità al 50%, perché una relazione è fatta di 2.

Entrare in relazione è dare poco potere all’ altro. Ovvero il nostro stato d’ animo, non dipende dall’ Altro.

Entrare in relazione è cercare l’ equilibrio nell’ assertività.

Ripetiamoci spesso queste frasi:

Sono amabile.

Sto meritando amore.

Sono degna di amore.

Nasce una domanda qui:

L’ adattamento è un linguaggio d’ amore?

Per me no. Ci sono compromessi, ci sono proposte, ci sono confronti e dialoghi. Subire e annullarsi, no. Permettere all’ altro di definirci. No! Piuttosto creiamo un nucleo solido. Una struttura di valori e principi. Rispettati prima di tutto da noi stessi.

L’ amore non è cosa semplice. Come dice Fromm: ci vuole sforzo e saggezza….

Grazie Elena Trucco, per questi 3 incontri, ti abbraccio 😉 . Grazie al Gruppo, che davvero mi ha accolta. Voi vi conoscevate tutti, io ero quella nuova… Beh mi sono sentita parte integrante. Siete accoglienti. Sarete ottimi counselor. In ognuno di voi ho visto qualcosa. Genuinità, forza, dolcezza, sensibilità, ascolto, altruismo. Molte delle nostre storie si sono intrecciate. Che energia!

Grazie per i vostri rimandi:

Consapevole: è vero quanto duro lavoro emotivo ho fatto e sto facendo….

Accogliente: sono Primavera Accogliente… 😉

Sensibile: quanta fatica a volte. E’ una grande responsabilità. Sono felice di esserlo.

Affidabile: faccio davvero del mio meglio!

Profonda: vero, il flusso della mia coscienza quando scrivo, lo dimostra.

Premurosa: come una mamma, voglio esserlo di più con me stessa.

Ogni mattina 3 aggettivi: Questa mattina mi sono svegliata e ho sentito: più vicino a me questi 3: Accogliente affidabile e sensibile. Mi impegno a rispettare me stessa anche quando mi sembra di tornare indietro. La vita è una spirale. Troverò il nucleo. Per non dare il potere all Altro di definirmi.

E voi che mi state leggendo, su cosa vi impegnate, in amore!?

Di tutto cuore.

Sarah ❤

Clicca qui per leggere sull’Accademy: Di Tutto Cuore

In questo modo ho potuto confrontarmi con altri counselor in divenire. ❤

 

2 pensieri su “Di tutto cuore: Le credenze limitanti in Amore

  1. Buonasera.
    Credo che le convinzioni nascono perchè siamo radicati in un mondo tutto nostro che ci accompagna interiormente da quando iniziamo ad avere coscienza di chi ci circonda e prendiamo, assorbiamo anche energie esterne che ci condizionano al punto che piu’ in la nella vita ritroveremo molto piu’ forti e piu presenti di prima.

    Piace a 1 persona

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.