Io scelgo la Rel-azione!

A volte tornano coloro che non amano le mie modalità di raggiungere gli obiettivi. Troppo attenta alle regole mi dicono. Troppo così, troppo cosà. Poi invece vogliono fare progetti con me. Ovviamente perché non sanno dove sbattere la testa. Io sinceramente ho bisogno di persone affidabili. E non di persone che mi delegano le loro responsabilità. Ho bisogno di stabilità in un mondo in continuo movimento. E infatti queste stesse persone mi riabbandonano non avendo ottenuto ciò che cercavano. A loro dico: è finita la pacchia! A me dico: che la mia evoluzione abbia inizio. Sto cambiando, sto tornando a casa, sto tornando a casa da me! Inutile che alzate la voce, non è funzionale, io non lo sto facendo!

Si lamentano…. Diciamo che per quanto mi riguarda la lamentela ci sta, chi non lo fa. Tuttavia ci sta fino ad un certo punto. Bisogna agire poi. Uscire dalla zona di confort e fare. Io per dirla in modo gergale, mi sto facendo un mazzo tanto! Sono una persona ricettiva, che impara, che è in formazione, si può dire da una vita. Io voglio e amo fare esperienza e soprattutto amo rimediare agli errori, ai tentativi falliti. Amo chiedere scusa se sbaglio.

Sono introversa è vero. Sono una che ascolta più di quanto parla è vero. Sono una che tenta di adeguarsi ai contesti, è vero. Sono una che si intimidisce se parla in pubblico, è vero. E soprattutto sono una che consapevolizza. Io sono tutto questo sì, e mi sto facendo un mazzo tanto per migliorare.

I conflitti voglio diminuirli. Su tante cose non voglio più entrarci. Le dinamiche non costruttive non mi piacciono. La distruzione dell’ altro non mi piace. E soprattutto ho capito che l’ insoddisfazione porta alla distruzione della relazione. Per cui preferisco protendere verso la responsabilità. Preferisco l’ esplicito all’ implicito. Preferisco l’ autenticità alla maschera.

Ho imparato. La vita lo ripeto, è esperienza. E io sto imparando.

Ho capito che la visione altrui è fatta di filtri. Di condizionamenti suoi. Io posso criticare la visione altrui ma, sicuramente non spero che l altro fallisca. Io imparo dall’ altro. Io sospendo il giudizio. Lo accolgo e vado avanti libera e in pace. Questo per me conta. Possiamo essere cooperativi ognuno con la propria verità! È la mia consapevolezza qui ora oggi adesso!

Le persone ti diranno che non riuscirai mai a fare quello che hai in mente perché volevano farlo loro al posto tuo. Io dico loro prego raggiungiamo insieme questo obiettivo. Io mi metto in moto per. Loro si dileguano avendo speso energie solo per la critica.

Io vado avanti nel mio cammino. Sento che è giusto così. Tenderò le braccia a chi vorrà seguirmi. Agli altri che mi lasceranno dico, ci sarà sempre un posto per voi. Vi aspetto.

Vittima – Persecutore – Salvatore. Vs Potere – Potenza – Permesso – A te la Responsabilità. Relazione o conflitto?

Io scelgo Relazione! Ho la mia andatura… E comunque con i miei tempi, arrivo!

Buone feste! ❤

4 pensieri su “Io scelgo la Rel-azione!

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.