“Pensi quello che dici e dici quello che pensi…. ” ?

Palla8 “Lo trovero…?”

C’ è chi pensa e provvede all’ andamento del Mercato e chi come me pensa al ben-essere della Persona. Ognuno il suo.

Mi piace, questo oramai lo sapete se mi leggete, mi piace migliorare e curiosare. Ogni tanto il mio lavoro me lo permette. Le persone che mi circondano me lo consentono. Così mi dedico tra un progetto e l’ altro, alla formazione. La formazione in itinere che nella mia vita è oramai presente si può dire dall’ età della ragione, ops dall’ età dell’ emozione…. 😉

Così l’ intelligenza emozionale, la capacità di essere leader, la gestione dei conflitti, il dare feedback costruttivi, sono temi che oggi sto approfondendo sempre più. Artcounseling e lavoro si intrecciano. Expedia, la mia azienda è la mia esperienza sul campo, insomma. Imparo, immagazzino e poi faccio esperienza. E’ sì perché capiamoci bene, un video, un libro, un articolo non saranno mai abbastanza, fine a se stessi. La responsabilità di ciò che accade è nostra, sempre. E se non è nostra siamo responsabili di sapere cosa farne, di ciò che ci accade. Ho parafrasato a modo mio, Jacques Salomé, noto psicosociologo francese.

Insomma, saper ascoltare, saper empatizzare, saper dare feedback costruttivi, non interrompere, avere pazienza, parafrasare, sono tutti ingredienti fondamentali per diventare leader.

I conflitti tra le persone, ci sono quando queste non hanno le cose chiare con loro stesse, così la frustrazione la fa da padrone e magari viene scaricata su chi non c’ entra. Viene proiettata su chi non ne vorrebbe sapere.

La comunicazione tra le persone, è di fondamentale importanza. Bisogna dire, bisogna esplicitare. Bisogna dare sfogo con coraggio e con calma alle emozioni che si tende a reprimere. Il corpo parla prima di noi… Non è facile, è possibile. Con la pratica costante, con l’ esperienza. Essere leader, per me non è solo esserlo nelle aziende, o sul lavoro. Si può iniziare a condurre, la propria vita. Poiché oramai lo sappiamo, dentro di noi giace un condominio, una squadra, è necessario iniziare a governare, altrimenti ci governeranno loro.

Il tutto è un processo, un percorso. All’ inizio sarà difficile. Magari complicato. Poi si scoprirà che praticando quotidianamente quello che sembra irraggiungibile, è vicinissimo. Ci vuole pazienza e costanza. Ci vuole coraggio e motivazione. Nessuno potrà fare tutto questo al posto nostro. al massimo possiamo chiedere a coloro che ci ispirano e di cui ci fidiamo.

Per cui calmiamoci, prendiamo un lungo respiro e diciamo quello che accade, quello che ci accade, con fiducia e onestà.

La credibilità, l’ affidabilità si acquistano piano piano e con l’ esempio. Le persone si fidano di coloro che dicono e poi fanno.

In un noto film dicevano… Pensi quello che dici, dici quello che pensi…. ed è magnifico…

E tu che fai? Dimmelo nei commenti! 😉

Un abbraccio. ❤

Oppure…

Inevitabilità…. Ogni evento è inevitabile, se non lo fosse non accadrebbe…

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.