Trasformo il piombo in oro

Gli alchimisti erano soliti trasformare il piombo in oro. Gli alchimisti portavano avanti un processo di trasformazione. Un processo che aveva i suoi tempi di cottura, oserei dire. Così credo che anche io stia portando avanti un processo alchemico. Sto trasformando la mia vita in quello che di più profondo desidero.

Mi alzo la mattina con un gran coraggio. Affronto la mia giornata rendendola piacevole. Scavo e pesco alcune delle risorse che mi serviranno per la giornata. L’ ultima new entry è l’ ironia. Scherzare, prendersi in giro, ridere di sé, alleggerisce quel primo contatto con l’ altra persona. Ci si sente più leggeri e allegri dopo una gaffe, per esempio. Resta divertente per molti giorni. Tutto è più semplice, meno meticoloso.

La capacità di vedere opportunità di fronte ad una minaccia è sempre stato un mio forte. Come dire non ho mai mollato e sono sempre andata avanti. E quando non riuscivo ad andare avanti perché inciampavo, mi rialzavo, mi ponevo domande, chiedevo aiuto, mi mettevo in discussione. Un po’ con timore, un po’ con paura sì, vero,. Tutto poi, si sistemava. Tutto si rimetteva al suo posto. Tutto si riallineava. Anche oggi è così. Non mollo, cado e mi rialzo nella mia spirale che non torna mai indietro ma va avanti con successo.

Un po’ come le stelle. Dopo il caos, la luce e l’ ordine. Da quando dal mio caos ne è nato un fiore, io sto riuscendo a sbocciare più serena. Ho 42 anni ormai. Non me li sento affatto. Le 25enni che criticano oggi e si sentono fighe…. Beh arrivateci alla mia età e come me… Ehhhehheheh. Poi ne parliamo.

Comunque… mi sento più leggera. Vedo più opportunità. Sono molto sensibile è vero. Ho imparato ad accettare questo mio aspetto. E se ad altri da fastidio questa mia serenità non ci posso fare niente. Me la vivo e me la godo. Anche se qualcuno dirà: sticazzi! 😉

L’ ottimismo è il profumo della vita perché è una questione di energia. Una questione di chimica. Una questione di frequenze. E oggi io so con chi posso sintonizzarmi e con chi no. Lo sento, lo percepisco.

Così tutto quello che non posso trasformare lo lascio andar via…. Si sta chiudendo un altro ciclo…

Visto che siamo nel periodo del Festival di Sanremo:

“Ma contro ogni terrore che ostacola il cammino il mondo si rialza col sorriso di un bambino…”Meta e Moro

Bevo il bicchiere mezzo pieno finché mi ubriaco…Mudimbi

Sai è risaputo, chi ha sofferto è più evoluto
non basta che mi ascolti qui mi serve un vero aiuto
non basta chiedermi come stai
tu non sei qui per me
tu, sei solo qui per te
ma ti ripeto che non mi basta chiedermi
Come stai, come sei
come dici, cosa vuoi
e mi chiedevano come stai … Giulia Casieri

Un bacio!

 

2 pensieri su “Trasformo il piombo in oro

  1. Quante cose giuste ed interessanti anche in questo post, cara Sarah!
    Vorrei solo ribadire e riconfermare un tuo concetto: “L’ ottimismo è il profumo della vita perché è una questione di energia..!”…
    E vorrei farlo dando risalto a tre parole: ottimismo, vita ed energia. Sembrano la corretta sintesi di un cammino virtuoso…di un cammino che non finirà mai di spalancare porte e di svelare nuovi orizzonti.
    Un bacio anche a te 🙂

    Piace a 1 persona

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.