E arriva settembre… Fare per essere, qual è il probrema?

Siamo arrivati a fine agosto… io dico meno male… Non farà piacere a molti, perché agosto per alcuni è sinonimo di ferie… Per me è sinonimo di mosceria

Non esiste questa parola, lo so… Esiste per me e per quei pochi a cui interessa sapere cosa sia e a quei pochi che hanno, la mia stessa idea. Diciamo che agosto è un mese, sterile, di stallo, di transizione. Tutto mi sembra immobile, fermo. E poi fa troppo caldo…

Forse comunque, agosto è il giusto ponte, il giusto passaggio, per arrivare a settembre. Ah, settembre, mi piace un sacco. Anche se iniziava nuovamente la scuola. Mi piace un sacco. Settembre, mese mite, dove tutto ricomincia. Mese transitorio tra l’ estate e l autunno. Dove tutto è possibile. Mese che permette di seminare nuovamente.

A settembre ho iniziato molte cose. Soprattutto molti corsi. O comunque, ho preso la decisione di iniziare nuove esperienze in questo mese. Mi piace provare.

Ho iniziato corsi di danza classica, di balli latino americani. Ho iniziato nuoto, corsi di lingue. Ho iniziato laboratori di crescita personale. L’ Università di Lingue, almeno l’ iscrizione, i corsi veri iniziavano a novembre. Infine ho scelto di seguire un master triennale in ArtcOunseling Espressivo e Yoga, che iniziava a gennaio, nel 2016.

Insomma, tante cose germogliano in me a settembre. E quest anno germoglia la voglia di rimettermi in gioco. Sperimentando un laboratorio bimestrale all ‘ Associazione Cassiopea a Roma. E’ per principianti. Per me è soprattutto un’ occasione per sperimentare il teatro, le nuove relazioni che si creeranno. Conoscere e creare un nuovo Gruppo. Il laboratorio si intitola Alla Ricerca del Gioco Perduto, m’incuriosisce molto.

Si sperimenterà il gioco, la libertà, il giudizio. Insomma tutti temi da approfondire sempre per me, visto che mi sto formando in artcounseling. Poiché sperimentare forme d’ arte, vedere come si conduce un laboratorio e stare con persone diverse, mi fa crescere a 360 gradi.

La curiosità e la creatività in questo modo si sviluppano sempre più. Non posso farle atrofizzare. Altrimenti mi annoio. Così le stimolo. Una cosa che mi riconosco da sempre. All’ Estero per 20 anni, e oggi a Roma, lo stimolo e la motivazione per me sono il fuoco che mi muove, che mi anima, sono l’ energia vitale.

Fare per essere

Quindi cosa dire, ti aspetto con gioia, settembre. ❤

A presto!

Dicono che c’è un tempo per seminare
E uno più lungo per aspettare
Io dico che c’era un tempo sognato
Che bisognava sognare

4 pensieri su “E arriva settembre… Fare per essere, qual è il probrema?

  1. Bello! Una sorta di rinascita il settembre nella tua vita: il mese del nuovo. 🙂
    Agosto per me è sempre un mese malinconico: la fine delle vacanze, i saluti, l’attesa quasi stagnante del nuovo inizio che scalpita ma tarda ad arrivare…

    Liked by 1 persona

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...