Tutto il mio Valore prende Forma in un Mandala

mandalalizi
https://www.facebook.com/www.mandala.fiorediloto/?ref=ts&fref=ts

Colmare le necessità altrui. Assecondare i bisogni altrui. Far piacere all’ Altro. Tutte cose bellissime, finché l’ intenzione è coerente e congruente con noi stessi. Questo e solo questo, è fondamentale.

Quando invece rompi un patto con te stessa, quell’ accordo venuto meno, spezza una corda che trafigge il cuore. Eh sì, trafigge la tua anima. Hai fatto qualcosa di scorretto. E tu lo sai perché ne senti la ferita. Una ferita che stringe, che urla, che fa male. che brucia. Non va bene.

E’ necessario fare attenzione a come trattiamo noi stessi. E’ necessario aiutarci a non cadere più nei nostri stessi errori.

Non amo il tradimento. Non posso tradire me stessa.

Sono una persona, sensibile, empatica. Non posso non esserlo con me stessa.

Sono una persona che ascolta. E’ necessario e primordiale che io ascolti me stessa.

Sono al 1mo anno del Master Triennale in ArtCounseling, Yoga e Danzamovimento. Non posso esimermi di mettere in pratica quello che sto imparando. Poiché il primo cliente sono io. Siamo noi.

Molto spesso sento che non sono ancora del tutto congruente. So come si fa in teoria, tuttavia ancora oggi nella pratica cado. A volte scatta l’ amigdala, come dice Antonio Quaglietta… Le mie emozioni sono più forti di me. Le accolgo… poi passa…  Però … ops… tuttavia mi sento in difficoltà…

Così arrivano loro… le persone che vedono, che sentono, che percepiscono… girano il coltello nella piaga delle tue ferite, girano, girano, girano… Poi penso, prima o poi si stancheranno a forza di girare… O no…? 😉

I miei bisogni sono semplici:

Mi piace sapere che posso voler bene a qualcuno e che questi ricambia.

Mi piace pensare che posso divertirmi con gli altri. Ridere, fare cavolate… Stare bene insomma senza troppi pensieri ne’ giudizi.

Mi piace pensare che se anche dico no non posso, le persone capiscano che non sono una yes woman. Anche io sento la necessità di dire dei no. Giustificati se vogliono. Invece non sempre è così. Si impuntano per decidere al mio posto, per farmi fare quello che desiderano loro, mettendo da parte una mia richiesta, un mio desiderio, che rimane frustrato.

Ho capito che le persone sono presenti o se ne vanno dalla mia vita per insegnarmi. Sì ognuno mi ha donato o tolto qualcosa. Chi ha scelto di fare e non fare sono solo io. Loro sono come sono. E se hanno voglia di colpevolizzarmi per un mio no, credo che io debba lasciarli fare. C’ è molto di loro in quel dito che mi indica. Altri 4 sono puntati su di loro. 😉

Mi piace pensare che oltre alla teoria, allo studio, ai workshop, io do senso alle cose, perché le metto in pratica. E la qualità della mia vita non smetterò mai di dirlo, è migliorata tanto dal 2009 ad oggi. Come è migliorata in altre tappe della mia crescita. Io assimilo, metabolizzo, e metto in pratica. La mia vita è un processo, sto prendendo forma. E questo mi piace. Mi piace tanto.

Pochi mi seguiranno, mi resteranno accanto. E quelli che lo faranno sarà perché avranno compreso che quando dico no, è perché sono satura e sono stanca. E quando dico adesso basta veramente, significa basta veramente!

Ad un albergatore che oggi mi ringraziava per la mia sensibilità attenta, ho scritto:

Diamo valore a quello che abbiamo, non a quello che non abbiamo.

Questo è tutto quello che conta!

6 pensieri su “Tutto il mio Valore prende Forma in un Mandala

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...