GlobaloveFest – Sveglia!

11

Roma, ore 9h30 del 2 Luglio 2016. Prima Tappa, Roma Anagnina, per raggiungere un’ amica.

Ore 10h40, partenza con pullman COTRAL destinazione Genzano

Ore 11h30, arrivo a Genzano, ricerca di un passaggio per Nemi, destinazione Giardino di Diana. Dove avrebbe avuto luogo il #globalovefest. Così grazie a 2 meravigliose ragazze siamo riuscite a trovare un taxi, l’ unico per arrivare a Nemi. Se non ci fossero state loro, a voglia a cercare… 😉 .

Giunte all’ Agriturismo, la mia amica ed io, già assaporavamo, la calma, la tranquillità e la poesia del posto. Quanto verde!!! Che bello, sarebbe stata una giornata bellissima. E la stanchezza, beh un sacrificio, che valeva la pena affrontare.

Si inizia con lo Yoga Kundalini. Molto significativo aver cominciato così. Mi sono potuta riprendere i respiri. Sempre importante per me, visto che me li perdo e che spesso vivo in apnea.

Si procede con i vari mantra: Ong Namo Guru Dev Namo (3 v.) Io mi inchino alla infinita coscienza che è dentro di me.

Si termina con: Sat Nam (x 3 v.): Verità è il mio nome – Verità è la mia identità – Mi rivolgo alla eterna Verità che risiede in tutti noi. (Sat significa “verità”. Nam signfica “nome” o “rivolgersi a” o “identificarsi con”).

3
Ponte tra i vari elementi

Si prosegue passeggiando per i vari stand, i vari workshop. Si respira aria di natura. Siamo immersi nei 4 Elementi. Fuoco, aria, terra e acqua. Ho iniziato con l’ aria  (Kundalini), Come non potevo farlo, sono acquario!!! 😉

Passeggiata e relax nella riviera Maya. Quanta energia!! Maria ed io ci rigeneriamo!

Pranzetto tutti insieme come se ci conoscessimo già. Mi piace molto questo genere di condivisione!! Qualcuno mette a disposizione la pizza portata da casa. Buona! Come è buono il pane di Genzano.

Si prosegue nell’ aria, con la meditazione OM Japa. Dove aum, è l’ unione tra il padre, la madre e la rinascita alla vita. Maschile, femminile sono Vita. Siamo 12, Rossella ci suggerisce di formare un fiore. Sdraiati, le nostre teste formano un fiore. Bellissimo. Si inspira, si respira. Si pronuncia l’ aum (OM). Si medita sotto il suono vibrazionale, della musica, delle campane tibetane, della nostra voce e del canto di Rossella. Siamo uniti. Siamo rilassati.

Mi sento una favola! Sono  in una fiaba! 😉 ❤

Dopo un caffè ci si dirige tutti insieme verso il lago, dove sta per iniziare la Cerimonia Sacra dei Maya. Un rito bellissimo, sacro. Che unisce varie coppie  in matrimonio. Siamo disposti a cerchio e anche noi pubblico siamo parte integrante del rito. Anche noi siamo benedetti.

9

Tutto è comunità dice il Maya, siamo tutti uniti prosegue. Le parole che usiamo sono importanti, hanno potere, facciamo attenzione a come le usiamo. Le parti più importanti del nostro corpo, sono gli occhi e la bocca. Le parole vibrano. Quando si viveva in comunità, si dava, si offriva molto più di quanto si riceveva. Questo è comunicazione. comunicazione, mettere in comune…. Fa riflettere eh?! 😉 Noi occidentali abbiamo molto da reimparare… altro che! Il rito termina, con canti e musica. Termina con gli abbracci degli sposi. Le anime si sono ricongiunte per un nuovo patto, per una nuova alleanza, uper n nuovo viaggio che è una ri-conferma.

Oggi so, che ieri non potevo mancare. Sono stata contenta di esserci stata. Grazie alla mia amica Maria, sono riuscita ad arrivare lì. In 2 è meglio e poi siamo entrambe curiose di cose nuove. è stato bello esserci state insieme. Insieme siamo una forza! 😉

15

Un sogno si è inoltre realizzato in questo 2016. Anno del mio risveglio spirituale. Ho visto i Nativi Maya. ci siamo incontrati a metà strada. Ho realizzato il mio desiderio. Un sogno che germogliava sin da piccola. Loro sanno molte cose, e io starei ad ascltarli per ore….

E’ proprio vero che quando voglio una cosa, io la ottengo!!! L’ Universo è con me! ❤

Questo post verrà compreso da pochi. Molti mi prenderanno per pazza, per illusa, o per stupida. A me non importa più. Io ho trovato il mio Sogno (Americano). Ho trovato la mia Missione. ho capito cosa voglio diventare. E se questo starà bene a pochi, va bene così.

14

Finisco con quanto segue:

7 Profezie Maya:

Rivelazione, Risveglio.

Fine delle paure per raggiungere l’ armonia.

Relazione dell’ Uomo con il Pianeta: curarlo.

Armonia Uomo – Natura.

Risveglio Spirituale, dove il denaro non sarà più la moneta di scambio.

Evoluzione della coscienza collettiva.

Solo la nostra trasformazione interna a condurci verso nuovi significati e verso una nuova realtà di pace e armonia.

Per cui la fine del Mondo, va interpretata come la fine del nostro mondo, quello interiore. La fine delle nostre abitudini, dei nostri comportamenti oramai vecchi e obsoleti.

Bisogna svegliarci cari tutti. Bisogna agire con amore per un bene comune!

Che Acqua (Lago), Aria (Respiri/Vento), Fuoco (Sole/Fuoco Sacro), Terra, si uniscano. E che noi ci uniamo a loro!

Amore e Energia a tutti! ❤

2627

 

 

 

 

 

 

 

Foto scattate da Me – Nemi 2 Luglio 2016.

Un pensiero su “GlobaloveFest – Sveglia!

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...