Prendo forma

CretaI miei pensieri sono tanti, oserei dire. Collegati o scollegati non ha importanza. So che ogni idea si collega comunque a qualcosa. Ogni pensiero prende senso scrivendolo. Oramai lo so e lo vedo con i miei occhi quotidianamente, le persone sorridono perplesse, alle mie domande che in apparenza non hanno senso, sono strane. E certo, perché ciò che per me è importante sapere, forse non lo è per loro. Io chiedo, e voi rispondete, no? Costa poco, io poi mi metto l’ anima a riposo.

Come se fosse simpatico far vivere qualcuno in costante attesa. Come se fosse divertente trattare con indifferenza l’ Altro. Come se fosse divertente rendere invisibile qualcuno che invece prova solamente ad esistere, a vivere.

Credo che le mie domande e le mie curiosità stiano prendendo forma. Riesco a risolvere molte problematiche. Riesco a coordinare, a coordinarmi, e a prendere iniziativa. Insomma, oso, mi butto, tento, rischio. Oramai sì, è così.

Mi fa piacere credere che io stia avendo successo. Un successo, orizzontale. Un successo orizzontale, che si espande, che si allarga. Io che non ho una buona vista, anzi bassissima, ho un’ ampia veduta, oggi. Sto creando il mio presente. Tassello dopo tassello, il mio presente si sta formando.

Sono contenta di non aver perso la mia volontà di non darla vinta. Sono contenta di non essermi fatta frenare da quegli sguardi perplessi. Gli sguardi perplessi di chi sembra dire: Questa è meglio che si ritiri.

Non è bello sentirsi soli. Ma è fondamentale, e di vitale importanza, sentirsi, uniti. Sentirsi alleati. La congruenza interna è vitale. Probabilmente potrò anche dirmi che sono la mia migliore squadra. Un po’ c’ è Sarah introversa,  gentile e disponibile. Un po’ c’ è la Sarah che si innervosisce. Un po’ c’ è la Sarah che cerca, trova, e crea soluzioni. Un po’ c’ è la Sarah che ascolta e comprende. Un po’ c’ è la Sarah assertiva che coordina e motiva le sue decisioni con responsabilità. Siamo tante qui, siamo una grande squadra. O come dice Lucilla, in noi alberga un gran condominio, spesso.

L’ iniziativa oggi la prendo con maggiore sicurezza, perché so che è giusto. E’ giusto per me. Sto sviluppando una maggiore sicurezza, sto sviluppando eh sì, una maggiore capacità di Leadership. Leadership, nel senso di guida. Non voglio capeggiare. Penso onestamente che prima di essere qualcosa per qualcuno, sia necessario prima di tutto sperimentarlo con se stessi.

A me non interessano molte cose. Voglio, desidero solo essere possibilmente me stessa, nella maniera più reale possibile. Colei che ama stare sola, o in compagnia. Colei che scherza, o che parla seriamente…. E poi sì, sono anche colei che fa domande. Che dire…. Tutti siamo stati bambini…. Anche io…. Solo che pochi se lo ricordano e allora preferiscono non averci a che fare.

Ci vorrebbe un po’ di forza in più per riuscire a realizzare un sogno che ho nel profondo. Per ora è solo un pezzo di creta che sto modellando…. Mi auguro di riuscire a far sì che prenda presto forma.

Basta un  po’ di iniziativa e di leadership in più e….. il gioco è fatto!

Se puoi sognarlo puoi farlo!

 

4 pensieri su “Prendo forma

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...