Posizionamento

posizionamento-motoriOramai in questo periodo sono entrata in fissa, non so fare altro che mettermi lì a leggere, e vedere cosa posso prendere ed estrapolare da ciò che leggo sul web. Mi piace capire di più cosa sia il marketing, cosa sia il posizionamento, quali parole chiavi usare, sapere come migliorare le mia comunicazione. Voglio migliorare, sì poiché molte sono le cose che ancora non so e grazie al mio lavoro sto capendo sempre più dove voglio arrivare e su cosa sono veramente portata. Io però tutto questo desidero farlo in maniera discreta, voglio essere visibile ma non troppo, voglio capire ma forse come dicono in Man in black III “Non fare domande di cui non sei sicuro di voler conoscere le risposte!” A primo impatto credo che dovrei stare attenta su cosa vado cercando, perché il web è una rete, è una trappola che, come una corrente ti si impiglia e ti trascina via.

Quante volte sono stata trascinata via dall’ idea che forse un giorno anche io avrei avuto un posizionamento. Ma forse non è per me. Qualcuno mi direbbe: “Sicura sicura?” Non è per me perché io non sono fatta per le gare, per le classifiche per passare avanti, per sgomitare. Altri mi direbbero che il posizionare non è solo questo, c’ è molto di più. Certo per chi ha studiato Marketing, per chi conosce la Rete, per chi sa come usarla. Ma io vedo ben altro, vedo competizione, vedo gente che sgomita che passa avanti, che vuole l’ esclusiva. Ma di cosa poi? E perché per forza a scapito di qualcuno?

Ritengo, ma è un mio pensiero, ritengo che si stia alterando tutto. La comunicazione è alterata, il modo di porsi è, alterato, gli atteggiamenti sono spropositati, quelli di chi è insicuro e vuole mostrarsi sicuro per forza denigrando l’ altro. Ma qual’ è l’ obiettivo? Io non la conosco la risposta. Non mi capacito! Ho sempre desiderato mettermi in gioco ho sempre sfidato la parte di me che diceva che era meglio mettermi da parte. Ho avuto il coraggio di osare anche quando sapevo che avrei perso in partenza. E con il fiato sospeso, in apnea, tiravo un sospiro di sollievo perché dicevo a me stessa, a Lei, che anche questa era fatta. La prossima volta non ne avrei avuto più timore .

Il posizionamento, è avere il coraggio di mettere insieme le proprie idee e condividerle con altri. Il posizionamento lo acquisisci se dai un contributo, se sei credibile ed affidabile. Se chi ti legge/ti vede può pensare: ”Potrei fidarmi per certo di lui/lei.” Il posizionamento è quando per gioco io do’ un punteggio ad alcuni colleghi che hanno contribuito alla mia crescita in tutti i sensi. In tutte le direzioni. Anche quando non ho dato il meglio, anche quando non sapevo dove sbattere la testa. Lì si che di punti ne ho avuti… 😉 Il posizionamento è quando dici “Grazie mi hai salvato la vita o la vista” , scherzo spesso io.

Io non sgomiterò per andare aventi, forse l’ unica cosa che mi resta da fare è impormi di più. Rimanere sempre colei che ascolta molto pù di quanto ha da dire. Ma che quando ne ha da dire le dice perché ci ha riflettuto. Io voglio rimanere questo, so fare solo questo: ascoltare, aiutare, ed esserci quando si ha bisogno.

Io voglio il mio posto, lo voglio ma faticherò, non esistono scorciatoie. Non ci ho mai creduto veramente. Poiché il posizionamento è come l’ amore “è eterno finche dura” e si sa che “chi la dura la vince”. E io,  eh già, vinsi!

“Il posizionamento è vincere, vincere insieme agli altri senza trucchi ne’ inganni!” Sarah

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.