L’ Amore un Prodotto in via d’ estinzione!

estinzioneOggi è stata una giornata molto particolare, di quelle che ti capitano in momenti della vita particolari. Sono felice di averla vissuta. In questo giorno in cui tutti, o quasi, vanno a farsi una scampagnata fuori, mentre io decido di rimanere a casa. Sono troppo stanca in questo periodo, ho bisogno di riposare un attimo, sto veramente facendo tante cose da un po’ di tempo, tra lavoro, corsi e uscite, che ho bisogno di tranquillità, quella tranquillità che la mia camera riesce ancora a darmi. Beh, verso mezzogiorno mi arriva il messaggio di un amico che, mi chiede se voglio uscire nel pomeriggio pee farci un giro nel centro di Roma. Io all’ inizio volevo declinare l’ invito, ma poi leggo ancora che mi chiedeva di dire di sì perché aveva bsogno di parlarmi. Alla fine accetto quindi, infondo lo avrei rivisto dopo tantissimi anni e una passeggiata per Roma con questo sole non mi avrebbe fatto male.

Mi viene a prendere verso l’ una e senza sapere dove andare, tante cose avevamo da raccontarci, arriviamo a Trastevere, che bella che è, che profumi di dolci e di pane croccante…. Decidiamo di comprarci qualcosa da stuzzicare lui dice di conoscere un posticino sfiziossimo accetto e mi fido ;).

Dopo aver terminato di mangiare e di parlare di ricordi lontani, diventa serio. Io mi chiedo di colpo cosa gli stesse succedendo. Il suo sguardo ora è ombrato da un velo di tristezza. Mi verrebbe voglia di abbracciarlo di dirgli che va tutto bene. Ma sento che ha bisogno di altro, ha bisogno di parlare, di lasciarsi andare alle confidenze. Come i vecchi tempi oserei dire. Come quando eravamo piccoli.

Dopo alcuni minuti di silenzio, inizia a chiedermi cosa fosse secondo me l’ amore. Lui sembra non avere ancora il coraggio di aprirsi veramente. Accenna solo, che la sua compagna lo ha lasciato dopo 10 anni di convivenza, ha un figlio che adora più di qualsiasi altra cosa, ma che è meglio che stia con la madre. Mi guarda e accenna un sorriso, lo sa che a 40 anni è sciocco farsi e fare questo genere di domande …. Ma mi spiega che è come se stesse cercando delle risposte e le cerca nelle persone, visto che in lui ancora non riesce a trovarle.

Io, da parte mia vorrei dargliele delle risposte, ma come posso farlo, le nostre esperienze sono molto diverse. Quello che posso fare è semplicemente farlo riflettere su cosa sembra a lui oggi l’ Amore, quello per il potenziale partner. Lui mi risponde che è un prodotto in via d’ estinzione. Molti non sanno più stare insieme, fare delle scelte e condividere sia i momenti belli che quelli brutti. Molti non sanno più per cosa valga veramente la pena di lottare. Credono che una volta conquistato il partner il gioco sia fatto. Pensano che sia come il lavoro dove hai ottenuto il contratto a tempo indeterminato. Sì lo hai ottenuto, e pensi che sia finita lì? O forse sarebbe bene, proseguire nel cercare stimoli, innovazioni, altri progetti.? Nel lavoro come in amore bisogna affrontare costi e benefici, minacce ed opportunità. Bisognerebbe ricordarselo ogni giorno.

Io lo osservo mentre si esprime in maniera molto sentita, quasi rasenta un inizio di rabbia interiore, di quelle che fanno soffrire.

Io rimango in silenzio, perché a volte qualsiasi cosa tu possa dire verrebbe vista male o non compresa. E lui in quel momento non aveva bisogno delle mie parole aveva bisogno di lasciar andare le sue.

Prosegue dicendomi, che lui l’ amore lo vede come un continuo cambiamento, come un fiore da coltivare e come un prodotto dove curare descrizioni e contenuti. Non è che siccome ti sei fidanzato e convivi che, hai il diritto di lasciarti andare , l’ amore è un continuo investimento. E’ un pacchetto (quasi) completo che proponi all’ altro.

All’ improvviso mi guarda e scoppia a ridere, non so il motivo ma mi viene da ridere anche a me. Poi mi chiede scusa, per avermi riempita dei suoi problemi oggi, in questo giormo. Gli dico che invece non deve, mi ha fatto riflettere su molte delle cose sulle quali sono d’ accordo anche io. Ma un conto è dirle, un conto è concretizzarle. Gli dico anche che se pensa veramente quanto detto sino ad ora e riuscirà a metterle in atto, incontrerà sicuramente un altro prodotto, ops un altro amore…. Magari sì, in via d’ estinzione, ma chissà che magari non si dia invece l’ input per un Amore migliore e di nuova generazione! Un prodotto nuovo, innovativo e performante!!!

Ti voglio bene e sono contenta di aver passato questo pomeriggio con te! Tutto quello che hai detto lo condivido anche ioooo!!!

 

2 pensieri su “L’ Amore un Prodotto in via d’ estinzione!

    1. E’ bello che qualcuno come te capisca quello che scrivo e dico anche senza conoscermi ;). E’ bello perché spesso non sono capita. Per me gli amici sono un dono prezioso. Vanno accettati nella gioia e nel dolore, come nell’ amore 😉

      Grazie!!!

      Mi piace

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.