Scelgo te!

WantCi sono giorni come in quelli appena trascorsi, in cui amo dedicarmi alle cose che mi piacciono, che mi ricaricano e che mi appassionano. Ma in questa ultima settimana mi sono dedicata a me stessa. Che io sia una appassionata di me stessa? A dire il vero no. O comunque non in passato. Sto diventando tifosa di Sarah solo da qualche mese a questa parte e a volte mi chiedo quanto tempo ci abbia messo a capire che tanto male non sono e che forse da me avrei potuto imparare tanto. Che preambolo contorto vero caro lettore, ti stai fermando? Stai pensando “questa è matta!” Vero? Beh non hai tutti i torti, forse lo sono per certi versi ed è proprio questo che mi contraddistingue dai molti. Io è nella follia nell’esuberanza e dall’ euforia del momento, che ho fatto le cose più belle della mia vita. Si perché un pizzico di pazzia, mi ha permesso di immettermi in alcuni percorsi che senza non avrei affrontato. Potrei citarne tanti …

Un esame all’ università studiato in un mese pensando “io lo do al massimo mi bocciano!” Presi 30!!! Perché pazzia ti starai chiedendo beh perché io ero una che studiava e che voleva prepararsi bene ed invece quel giorno osai, tentai …. Hey non funziona sempre comunque eh??? 😉

La follia di andare ad una festa senza conoscere tutte le persone, e poi invece trovarsi bene e fare pure amicizia! Io sono un po’ timida all’ inizio e l’ incontro di tanta gente in un colpo solo e per giunta sconosciuta mi terrorizza, ma poi prendendo confidenza sono un ciclone di divertimento puro!!!

La voglia matta di cambiare e di capire come fare per migliorare me stessa. Eh sì tra Crescita Personale e Comunicazione Efficace, oggi si apre davanti a me un altro percorso: desidero follemente che qualcuno scelga me! Ma perché qualcuno lo faccia voglio capire prima perché io mi sceglierei!

Se guardo me stessa, sdoppiandomi e cercando di essere il più obiettiva possibile cosa direi? Come mi descriverei? In cosa sono la migliore? Cosa mi riconoscono gli altri? Tante domande alle quali cercherò di rispondere.

Come mi descriverei: Dopo tanti anni di convivenza forzata con me stessa 😉 oserei dire che sono una persona frizzante, entusiasta, amante del fare e non solo del dire. Ovvero mi piace mettere in atto le idee pensate, come ad esempio trovare un lavoro, fare amicizia, cercare degli spazi creativi. Amo molto viaggiare, assaporare e fare miei i posti che visito. Amo dedicare le ore notturne alla scrittura, come adesso. Amo scrivere sempre in realtà, lo ammetto. E’ la mia passione più grande al momento, visto che un amore al mio fianco ancora non c’ è, sì la scrittura è la mia energia, la mia ricarica. Sono una mente creativa quindi, che ama condividere ed aiutare l’ altro. Sono una persona che ama accogliere l’ altro, che ama integrarlo e farlo sentire a proprio agio. Amo aiutare, amo ascoltare e quando qualcuno ha bisogno di me e si confida con me sono felicissima.

In cosa sono la migliore: qualcuno direbbe che è più facile fare l’ elenco su cosa non ci si sente migliori, credo sia vero. Ma ora qui, voglio cercare di mettere nero su bianco cosa mi rende migliore, o semplicemente cosa mi contraddistingue. Cos’ ho io che altri non hanno? Cosa mi caratterizza nella mia unicità? Beh, io credo che oggi quello che mi rende speciale è la mia affidabilità. Ci stavo pensando al lavoro, quando un albergatrice al telefono mi dice: “Sarah, è un piacere parlare con te, sei sempre disponibile e gentile. Ogni volta che ti chiamo hai la pazienza di ascoltarmi, per me sei un punto di riferimento. Grazie!” Queste parole riecheggiano nella mia mente. Non è la prima persona che me le dice, ma sentirselo dire da qualcuno che ti conosce solo da qualche telefonata, che conosce solo la tua voce, per me è fantastico. Credo quindi che il fatto che si possa contare su di me è fondamentale. Forse non è molto, ma per me lo è in un mondo frenetico e consumistico come quello di oggi, dove tutto è dispersivo ed individualista. Io sono una figura di Supporto sia nella vita che per lavoro. Sono un punto di riferimento sia nella vita che nel lavoro. Io ci sono, sono presente sia nella vita che sul lavoro. Per le persone io ci sono stata e ci sono, quando chiamano Sarah, lei risponde.

Cosa mi riconoscono gli altri: Sono quello che sono soprattutto grazie agli altri, certo io sono tenace e determinata ma, i feedback (oramai si dice così 😉 ), le critiche costruttive, mi hanno fatto crescere molto. Io che ero e a volte ricapita insicura. Insomma, gli altri vedono in me una persona, molto dolce, gentile, disponibile e affidabile. Una cosa che mi è piaciuta tantissimo quando me la sono sentita dire, è stato quando mi hanno riconosciuto che io nelle cose che faccio ci metto l’ anima, ci credo, ci metto passione. E ho capito che è veramente così, questi ingredienti sono il segreto del mio Successo Personale, nessun pezzo di carta può dartelo, o ce l’ hai o non ce l’ hai ed io fortunatamente l’ ebbi! 😉 Lacrime agli occhi quando sentii dirmi questo. Io sono migliore nel Saper Essere, è semplicemente tutto qui, anche se pochi lo comprendono. E comunque me lo riconosco anche io.

Per cui credo che se io dovessi scegliere di scegliere Sarah lo farei senz’ altro, infondo come puoi dire di no a tanta semplicità nel suo Saper Essere? Per cui Sarah io Scelgo Te!

E tu caro lettore la sceglieresti? 😉

Quando pensi che nessuno sceglierebbe te, pensa a cosa faresti tu per essere scelto da te stesso!

Sarah

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.