Come un fiume in piena

fiumeCi pensavo questa mattina, mentre mi preparavo per la giornata che stava iniziando. Non è semplice, programmarsi la vita, non è facile dare spazio alle proprie esigenze, ai propri desideri. Ma tuttavia è possibile. E’ possibile se lo vuoi veramente. Se ascolti la vocina dentro di te che ti dirige verso un percorso tutto tuo, pieno di sorprese. Beh devo dire che di sorprese in questo mio Percorso ce ne sono state tante recentemente. Sono sorprese di tipo morale come dire, astratte, ma che fanno bene al cuore e all’ anima. Come quando per esempio ti dicono che sei diplomatica e dolce, che usi toni pacati, calmi e pazienti I.P. 😉 . Oppure quando ti dicono che sei cambiata e che sei diventata molto bella, perché internamente sì sei cambiata e si vede da fuori, dagli occhi e dal sorriso luminosi. Quando, le persone ti vengono vicino, perché non sei più aggressiva, quell’ aggressività che viene fuori quando hai paura, e sei spaventata, ti senti appagata. E’ meraviglioso tutto questo. Lo è sì, vuol dire che tutto l’ investimento fatto su di me in questi quattro anni e mezzo, sta riuscendo. Quanta fatica e dolore però, se mi ci fermo a pensare. Quante delusioni, per capire che sto andando per la strada giusta. Anzi no, sto andando verso il fiume giusto. Come oggi a Roma, dove non ha mai smesso di piovere un attimo. Guardavo dalla finestra della mia stanza, il cortile intero era invaso dall’ acqua, ero bloccata non potevo uscire. Mi sentivo prigioniera. Poi con l’aiuto del pronto intervento le cose piano piano si sono sistemate. Così mentre guardavo furi rivedevo la mia vita, quando mi sentivo sola, soffocare e prigioniera. In seguito ho chiesto l’ aiuto del Pronto Intervento e molte cose, sì molte, si sono sistemate.

Oggi raccolgo i pezzi di questo investimento, a volte pezzi di fango, spesso gocce di acqua che scorrono come le lacrime, ma, la cosa più bella è che mi ritrovo a scorrere serena, fluida, come un fiume in piena. In piena e con tanta energia da condividere con me stessa e con chi vorrà.

Ognuno di noi sa cosa vuole infondo, ma pochi riescono ad immergersi dentro ai desideri più profondi!

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.