Briciole

pollicino1E il 26 gennaio è arrivato! Già, sono esattamente le 16h15, momento in cui sono nata, ben 38 anni fa’! Eh già ….. sono passati tutti questi anni sì! Io non me li sento. Sono sempre la stessa, amo cantare, ballare, scrivere, ridere, scherzare. Mi piace rinchiudermi nella mia stanza e inventare coreografie, sentirmi la più brava del mondo! Mi piace creare. Mi piace esattamente come quando ero piccola. Non mi importa se a qualcuno sembri che io non voglia crescere. Forse è proprio così, non voglio! Molti mi dicono che sono giovane, che non dimostro l’ età che ho, che ho la pelle senza una ruga. Io sorrido e rispondo, “e’ una cosa di famiglia!” Probabilmente sì è genetica! Ma io aggiungerei che è l’ entusiasmo e la passione, con cui porto avanti le mie idee. I miei piccoli obiettivi! Io rinuncio raramente a ciò che voglio. Mi riconosco quando mi definiscono una persona determinata! Sì lo sono! Spesso, per paura ed inadeguatezza, ho mollato ho evitato, o lasciato perdere, ma poi la vita quegli eventi me li ha ripresentati. Con gli anni capisco, che se la vita ci ha tenuto a ripresentarmeli era perché voleva a tutti i costi farmeli superare. E io molti non li ho superati ma li ho addirittura sorpassati! Non ridere lettore è così giuro! 😉

Mi sento giovane dunque, molto più dentro di me che fuori credo, ed è bellissimo. E’ la mia zona di confort. Quando sento quel leggero benessere che parte dal cuore, vuol dire che va bene così. Che sto andando nella giusta direzione! I miei 38 anni, non mi pesano no! Scherzando con i miei amici, dico che possono scegliere di darmi 40 meno due anni o 18 più 20 anni. Per loro è troppo complicato però e scoppiamo a ridere … E’ divertente. Sì è divertente raccogliere le briciole di questi attimi. Che quando tanti si ricordano di te, del tuo compleanno, io non posso far a meno di essere felice! Che non mi serve il regalo materiale, mi bastano le parole scritte o parlate di coloro che mi vogliono una briciola di bene! Le briciole formano il pane, i dolci, i biscotti.. Ed io è di queste briciole che mi nutro quotidianamente. Ho bisogno di loro per sentirmi parte integrante di un qualcosa anche di indefinito come un gruppo, un contesto, un mondo! Io in questo luogo chiamato Terra sono una briciola, che si augura di formare qualcosa di buono che riesca a nutrire chi ne ha bisogno!

Sono passati molti anni da quel famoso 1976 quando, nacqui al ritmo di Sarah Maria cantata da James Taylor, ma io non me li sento, non mi pesano sto bene così, va bene così! Ho tanto ancora da fare e da dare che non ci penso proprio all’ età! La famiglia che volevo creare forse non arriverà mai o forse sì. Non sarà per me questo progetto o forse sì e allora io aspetto che qualcosa accada, andando avanti a raccogliere briciole per fare come Pollicino ovvero trovare la mia strada, quella strada dal profumo di Libertà!

 

“L’ età è solo un numero, quello che conta è lo spirito che anima la tua vita! Ascoltalo!”

Samirah.

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.