Intro – Verso, Un Percorso

Auguro a questa ragazza ascoltata al Festival Di Sanremo, tanta fortuna e tanto successo in questo mondo così competitivo. Quando l’ ho vista sul palco ho pensato che avrebbe vinto lei. Il suo modo di fare, di interpretare la canzone e il testo mi è piaciuto molto. Volto sbarazzino, gesti simpatici. Mi ha fatto pensare a me, a quando improvviso balli e coreografie da sola nella mia stanza. Sempre fatto queste cose sin da piccola, giuro… 😀 E quanta gioia mi da… 😉

Insomma dicevo, mi ha colpita, Chiara dello Iacovo. Sì molto. Il testo poi molto significativo. Il video che lo accompagna, fantastico!!!

Ognuno di noi lascia qualcosa, della propria vita e qualcun altro se ne nutre. Mi è piaciuta l’ dea dei barattoli, l’ idea della scatola, dell’ esperienze che sta vivendo lei, per portare avanti il suo percorso: Intro-Verso o Intro-Dentro.

Mentre tutto scorre, il cuore batte…. E’ lui intanto da la caricaaa! ❤

E ‘tutto sterile ed asettico

dentro a questo imballaggio plastico

dove le bombole di ossigeno

son razionate più del merito

non basta un bel discorso

per ritenerti assolto

non basta un documento per assumere un’identità
è tutto stabile e dinamico

dentro a questo ingranaggio cosmico

che lo ritrovo fra le costole

a controllare ogni mio battito
non trovo un percorso

che mi stia bene addosso

ed in realtà io non lo so se ne ho davvero bisogno

me l’hai messo solamente tu

intro-dentro verso giusto opposto

ma quando ti ricapita di stare zitto

e smetterla di prendere opinioni in affitto
intro-verso così mi riconosco in me e senza doverlo dimostrare

senza doverlo dimostrare a te
sono rinchiusa dentro al cellophane

con le mie valvole che scoppiano

e la pressione tesa al massimo

comprime il mio pensiero critico

non serve proprio a niente
giocare sotto banco

ma non sei ancora stanco

di dover svendere la tua attività

intro-dentro verso giusto opposto

ma quando ti ricapita di stare zitto
 e smetterla di prendere opinioni in affitto
intro-verso così mi riconosco in me e senza doverlo dimostrare
senza doverlo dimostrare

senza doverlo dimostrare

intro-verso, non c’è giusto opposto

ma quando ti ricapita di stare zitto
e smetterla di prendere opinioni in affitto

intro-verso così mi riconosco in me e senza doverlo dimostrare a te

Introverso

4 pensieri su “Intro – Verso, Un Percorso

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...