Una questione di punti (di vista)

Punteggiatura
Infondo le emoticon all’ origine erano punteggiatura e parentesi…

Le persone mi guardano e nel mentre i loro visi si trasformano in tanti puntini di sospensione. Si trasformano in punti interrogativi. Loro non lo sanno ma, io li vedo. Vedo la punteggiatura scorrere sui loro volti. Come uno schermo dove viene proiettato un film.

Posso solo immaginare quali sottotitoli inserire come didascalia. Un film muto all’ apparenza ma, non è così, stiamo parlando. Stiamo parlando mentre io immagino… Sorrido dentro me.

Immagino che cosa pensano. Mi permetto il lusso di immaginare i loro pensieri: “Questa è strana. Questa è un po’ maldestra. Ma questa che razza di domande fa?!”

La stranezza, la divergenza, la diversità sono cose che a me hanno sempre incuriosito. Sono qualità che se incontrate, vanno coltivate e condivise. Lo so che sto dicendo cose strane lettore. Li vedo i tuoi puntini… Percepisco la tua faccia che prende varie forme.

E’ così, continuo ad immaginare. Mi piace pensare che infondo ognuno abbia la sua particolarità. Io non sono sempre in grado di mettere due parole ben in fila quando mi esprimo a voce, perché è difficile controllare, gestire ed accogliere, le emozioni. Lo so che è possibile farlo. Ed è per questo che scrivo. Scrivo per fissare meglio i punti. 😉 Scrivo per cercare di essere più chiara in quello che voglio dire. Senza sentirmi costantemente giudicata dallo sguardo dell’ Altro. Anche se poi magari a giudicarmi sono solo io. Ma essere sotto esame non mi piace. Gli esami non mi sono mai piaciuti, e lo so… Che non finiscono mai…

Sono in costante sfasamento e corro per trovare uno spazio per me. Per colmare quel divario che c’ è tra me e l’ Altro. Tra me e le cose da fare.

Non è facile ordinare, riordinare. Non è facile pulire e ripulire. Non è facile trasmetterlo e farlo  capire.

I miei sentimenti sono spesso sfasati e non si accordano con tutti. Ho bisogno di tempo. Ho i miei tempi. Chronos e Kairos, non combaciano sempre… 😉

Tutti questi NON, fanno parte della mia vita incasinata. Ne fanno parte sì ed è ora di tirare le somme. E’ ora di unire i puntini. E’ tempo che quegli interrogativi sui volti delle persone si uniscano e formino cuori!

Abbiate pazienza! E se proprio vi piace mettere i puntini sulle i, disegnate!

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.