A scegliere sei Tu!

QuattrocchiDiceva Raymond Carver:

“Le parole sono tutto quello che abbiamo, perciò è meglio che siano quelle giuste”

E poi leggo un post a fine giornata. Una giornata lavorativa intensa, è lunedì e c’ è stato un mucchio di cose da fare. Perciò io, spesso a fine giornata gli ultimi 10 minuti, se posso, li dedico alle letture di contenuti che più mi piacciono. Eh sì, la scrittura, il marketing, il blogging, la crescita personale … Tanti sono i temi che mi incuriosiscono e mi rilassano,  sono tutti votati ad accrescere quello che sono. Che dire mi piace! Mi alleggeriscono, quando mi sento esausta, pesante con il fiato sospeso, preoccupata, in apnea, ma non solo eh!? 😉

Le parole insomma, sono tutto quello che abbiamo e se per di più quello che abbiamo lo usiamo addiritura male o lo sprechiamo beh, che dire, non usiamolo e stiamo zitti che è meglio! (Come diceva Quattrocchi nel mondo dei puffi) 😉

Giusto o sbagliato è una nostra scelta. E’ una nostra responsabilità.

E’ una nostra scelta, se salutiamo

E’ una nostra scelta, se rispondiamo o meno  al saluto

E’ una nostra scelta, se ignoriamo

E’ una nostra scelta, se siamo indifferenti alle cose e alle persone

E’ una nostra scelta anche non scegliere, poiché si è scelto di non scegliere.

E così via….

Io alle parole sto cercando di farci caso, di farci attenzione! Spesso mi tratto male, mi dico cose orribili e faccio male, faccio male a me stessa. Non va bene trattarsi male, poiché se qualcuno ti sente userà quest arma per arrogarsene il diretto:

“Se si tratta male da sola, posso farlo anch’ io, tanto lei non si vuole bene ..!”

E’ così fidatevi. Trattarsi male o trattare male gira tutto intorno alle parole che si scelgono di usare. E forse aggiungo ancora io, il modo, il tono e le intenzioni con cui rivestiamo le parole, non sono da sottovalutare!

L’esperienza è il tipo di insegnante più difficile: prima ti fa l’esame ,poi ti spiega la lezione.

Oscar Wilde

2 pensieri su “A scegliere sei Tu!

  1. Interessante post, Sarahmaria ma non ci ammaliamo di parole
    Le parole hanno peso e spesso un cuore ma non sempre affidabili
    Amati molto e non badare, per una volta, alle parole
    La consapevolezza di sé arriva sempre, prima o poi
    Un cordiale buon wee kend

    Piace a 1 persona

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.