Può capirmi?

Kermit_the_FrogGuardi non mi faccia dire. Le assicuro che quello che accade oggi con lei è frutto di anni di allenamento. Ahah, no, non sono una sportiva. Almeno nel senso che intende lei. Sono semplicemente una, che ha deciso di allenarsi, nella dura palestra della vita.

Lei crede che questa conversazione avrebbe preso questa piega anni fa? E’ da 20 minuti che le sto spiegando come procedere e lei non ha ancora compreso, che è semplice. Sì lo ripeto, è semplice. Per il semplice fatto di provarci. Mettersi lì, mezz’ ora al giorno, e con pazienza, giocarci. Sì giocarci, come i bambini, con la curiosità dei bambini. Cosa crede, mica mi troverà sempre. Insomma, i figli non avranno sempre dietro le spalle i genitori no? Per cui si metta l’ anima in pace e si eserciti. Un passo alla volta, un po’ al giorno e vedrà che ci riuscirà.

Io decisi molto tempo fa che quello che volevo diventare, era una persona più sicura e più rispettabile. Come dire, più credibile. Avevo tutto dentro di me, ma non bastava. E allora decisi che qualcuno doveva aiutarmi. Quel qualcuno mi aiutò. Ma per trovarlo ebbi bisogno di altri che mi indicassero la via. Me la indicarono, la trovai e cominciai.

Cosa crede che questi 20 minuti di conversazione con lei, mi sarebbero venuti bene anni fa? No, non si sarebbero svolti bene anzi. Avrei fallito con lei, anzi avrei soprattutto fallito con me stessa.

Ah le sfide. Si pensa che le sfide siano rivolte agli altri ma in realtà ci sfidiamo solo noi stessi. E’ con noi stessi che ce la prendiamo. Eh già, ma cosa crede lei… ?

Ci vuole impegno, ci vuole volontà, ci vuole forza, ci vuole sacrificio, ci vuole spirito di iniziativa, ci vuole la capacità di prendere l’ iniziativaa e prendere in mano la situazione,  quando non si ha tempo, quando non si sa a chi chiedere. Bisogna prendersi la Responsabilità. Bisogna crescere!

Io oggi lo so, e lo sto raccontando a lei. Cosìcché non si possa dimenticare della mia voce. Cosicché non si possa dimenticare che se si è fidato una volta si puo’ fidare ancora. Cosìcché se ha bisogno di supporto io l’ ascolterò. E soprattutto cosa ancora più importante, non si dimentichi di come l’ ho fatta sentire!

Sì ricordi che però tutto ciò si ottiene con la voglia di fare veramente.

Ci vuole tempo, ci vuole fiducia e tutto questo costa, tutto questo ha un prezzo: l’ autostima! Ma l’ autostima, porta alla sicurezza. alla sicurezza di essere se stessi, con la propria personalità, con la propria autenticità.

Può capirmi?

 

10 pensieri su “Può capirmi?

  1. Ho votato dando il massimo. Perché mi piace come questa introspezione riesca a mettere in evidenza quanto sia difficile il percorso che ciascuno di noi deve imparare a fare per giungere a scoprire il lato più vero, genuino, essenziale ed efficace di se stesso. E che grazie a questo lungo e faticoso processo, si possa giungere a sentirsi soddisfatti per poter affrontare il mondo a testa alta e con fierezza. Grazie del bellissimo post. Ciao, Piero

    Piace a 1 persona

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.