Cavalcare l’onda del successo a Malaga – ¡ Vale !

ondaEh sì, perché poi dovete sapere che dopo Estepona,, finito l’ incontro di lavoro (Europa del Sud di Expedia.com), delle mie colleghe ed io ci siamo spostate a Malaga.

E’ stato emozionante per me, finalmente avrei visto il mare e mi sarei goduta un po’ di relax al sole. Era bella questa sensazione, mi ci voleva.

All’ appartamento Picasso Mirador ci accompagna Carmen. Una Signora dai capelli rossi e mossi, molto dolce e gentile, che parla spagnolo e anche un ottimo italiano. L’ appartamento mozzafiato per la vista sul mare si trova al 13esimo piano. Per i superstiziosi, mettete da parte la scaramanzia e affacciatevi dalle finestre della cucina, non vi pentirete!

Mi sono innamorata subito di questo posto, selezionato dalle mie colleghe tra 3 appartamenti. Insieme all’ unanimità, abbiamo scelto questo! Che vista ragazzi! E se lo dico io che di vista ne ho poca, credeteci! 😉

10438649_10204017278822289_1929556003_n

Un appartamento accogliente e dotato di ogni confort, non mi sembrava di stare lontano da casa! Un appartamento fatto a misura mia e a 30 metri dalla spiaggia libera o con stabilimento. Insomma vasta scelta.

In centro ci si arriva in 10 minuti. Molti negozietti si affacciano nelle viette interne. Il museo Picasso ci presenta la collezione del celebre pittore.

Stavo bene, posso fortemente dirlo. Ho fatto dei bagni al mare coinvolgenti. Sì perché sono riuscita a domare e a cavalcare le onde. Non avevo paura! Un ragazzo dalla spiaggia ad un certo punto mi urla di stare attenta che stava arrivando un cavallone alle mie spalle, io lo vedo e mi metto subito a nuotare con bracciate veloci, ci riesco, ma l’ onda mi travolge. Mi metto a ridere, non avevo paura, ma un senso di adrenalina pura, come se il mare in quel momento fosse mio alleato. Sì mi sentivo parte integrante. Poi riesco a saltarli altri cavalloni, oramai mi sentivo forte e sicura. Come nella vita quando sai che il mondo può crollarti addosso, ma anche no 😉

10425702_10204014091742614_575340461_nEd io quest’ onda, che scherzando chiamo l’ onda del successo è al mio fianco pronta ad alzarsi!

Io mi sento come un delfino spesso, di quelli che amano giocare, andare sott’ acqua, che amano giocare e divertirsi. Un delfino che se ti avvicini ti viene incontro in amicizia, perché lui si fida di te. La fiducia per me è la base di ogni rapporto unita alla comprensione. In questi due aspetti risiede tutto per me.

10445635_10204021471087093_966536832_oInsomma, a Malaga non avevo bisogno di fare chissà cosa, stavo bene e con le mie colleghe mi sono divertita. Ero spensierata. Lo notavo dagli occhi che quando luccicano vuol dire che sto bene!

Il mare mi fa rinascere, mi purifica, mi fa ritrovare l’ armonia. Egli è calmo e tempestoso, proprio come me.

Il mare di Malaga è subito profondo, ma la sabbia ti accoglie morbidamente. La corrente mi ha portata lontana, ho avuto paura di perdermi. Quando non vedi bene e in più hai paura di perderti, ti perdi, ma, poi la strada la ritrovi e fortunatamente l’ ho ritrovata. Uff … che fatica!

Parlare inglese e spagnolo con i proprietari mi ha fatto sentire che ancora riesco ad interagire e che conversare in lingua mi viene bene. Sono degli aspetti questi che, fanno bene alla mia autostima, al mio percorso di crescita interiore. Ci sto mettendo anima e cuore in questo miglioramento personale e quando qualcuno mi dice che sto andando bene, nella direzione giusta io, mi sento felice. Gli investimenti si fanno, me se qualcuno te li conferma ti senti appagato. Le conferme esterne certo, sono importanti sino ad un certo punto ma, fanno bene. Io sono tanto soddisfatta! 😉

10439083_10204008249356558_1806360068_oEstepona, Malaga sono stati due momenti dello stesso viaggio, in cui ho affrontato le mie fragilità e le mie paure e ho scoperto che non ne ho più di tanto. Ho capito che sono forte, che le cose che voglio io le ottengo anche se nessuno vuole seguirmi. Quello che so è che io ho seguito le mie emozioni e ho cavalcato l’ onda, sì l’ onda del mio Successo personale!

“L’ onda perfetta non esiste, sei tu a scegliere quando cavalcarla e farla tua!”

Sarah

10422709_10204008470802094_1145691454_o

 

Hey! Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.